Autore: lizzinablack

“Natale a Pemberley”, antologia natalizia

“Natale a Pemberly”, antologia natalizia Recensione di Elisabetta Corti Elizabeth Bennet è sparita. A poche settimane dal matrimonio, Lizzy è scomparsa, lasciando solo una lettera a Mr. Darcy, di cui non si conosce il contenuto. Il galantuomo è ovviamente devastato, ma Georgiana è determinata: non solo troverà Lizzy, ma organizzerà un Natale a Pemberley indimenticabile. Partono…
Leggi tutto

AMARCORD: QUEL 12 dicembre(e non solo) a Milano…

AMARCORD: QUEL 12 dicembre(e non solo) a Milano… Andreuccio da Perugia Arrivai a Milano il 26 ottobre del 1969, in pieno autunno caldo. Ma di caldo, in quei giorni, c’era solo la politica, nebbia, umido, freddo già invernale accolsero la ragazzina sbarcata dall’autunno primaverile dell’Isola, coperta soltanto da un capottino sardo leggero e vezzoso, comprato…
Leggi tutto

“L’ultimo uomo” di Mary Shelley

“L’ultimo uomo”, di Mary Shelley Recensione di Elisabetta Corti     Anno 2070 circa. Il re d’Inghilterra  abdica, lasciando spazio alla Repubblica. Lionel Verney e la sorella Perdita, sono due orfani che crescono senza legge e lontani dalla società. Il padre, amico del re, si suicida in seguito a debiti di gioco che non può…
Leggi tutto

“Maisie Dobbs” di Jacqueline Winspear

“Maisie Dobbs” di Jacqueline Winspear Recensione di Elisabetta Corti Londra, 1929. Maisie Dobbs è una giovane detective e psicologa che, lasciata la guida del suo mentore Maurice Blanche, sta per aprire il suo studio privato. Sono passati nove anni dalla fine della grande guerra, eppure gli strascichi che ha lasciato un così tragico eventi si…
Leggi tutto

“La sinfonia del vento”, di Maura Maffei

“La sinfonia del vento” di Maura Maffei Recensione di Elisabetta Corti 24 maggio 1915. 24 aprile 1916. Forse ai miei connazionali dirà molto la prima data, al mio paese adottivo invece la seconda. Di sicuro segnano la vita ed il destino di Gabriele Selvaggi e Ciarán O’Murchu. Il primo, insegnante di conservatorio, uomo irreprensibile, sposo…
Leggi tutto

Mary Shelley, anticonformista del XIX secolo

Mary Shelley, anticonformista del XIX secolo di Elisabetta Corti Londra, 30 agosto 1897. Mary Wollstonecraft Godwin viene alla luce nel quartiere di Somers Town. È la secondogenita di Mary Wollstonecraft – filosofa e antesignana del femminismo –  e primogenita di William Godwin, saggista e scrittore politico. La madre morirà di setticemia pochi giorni dopo il…
Leggi tutto

“Vincent in love. Il lavoro dell’anima” di Giovanna Strano

“Vincent in love. Il lavoro dell’anima” di Giovanna Strano Recensione di Elisabetta Corti La vita di un artista. Non di un artista qualunque, ma di un nome risonante: Vincent van Gogh. Cosa sappiamo realmente di lui? Certo, che come molti altri, non raggiunse la fama prima di incontrare la morte. Sappiamo probabilmente della sua malattia…
Leggi tutto

“Una moglie a Parigi” di Paula McLain

“Una moglie a Parigi” di Paula McLain Recensione di Elisabetta Corti Da St. Louis A Chicago per incontrare un’amica. Questo l’inizio della storia. Siamo negli anni ’20, la schiva Hadley si gode la vacanza presso l’amica Kate. Ha 28 anni Hadley, ormai è considerata una zitella la cui vita non può cambiare. Vive in un…
Leggi tutto

“Blankets”, Craig Thompson

“Blankets”, di Craig Thompson Recensione di Elisabetta Corti Adolescenza. Una parola strana, che inquadra un periodo particolare della nostra vita. Certo, ognuno vive l’adolescenza in maniera diversa, non si può generalizzare. È sicuramente un periodo di cambiamenti, di incertezze. Craig Thompson racconta, in Blankets, la sua adolescenza. Nella cornice di un nevoso Wisconsin, lui e…
Leggi tutto

“Le cene inutili” di Massimo Paperini

“Le cene inutili” di Massimo Paperini Recensione di Elisabetta Corti La sala piccola del ristorante viene adibita a sala parto quel 2 luglio 1881. Guglielmo Testa viene alla luce lì, tra i profumi di spezie e soffritto, tra i rumori di piatti e stoviglie. Suo padre, il cuoco principale, lascia la cucina solo per qualche…
Leggi tutto