Encanto – di Byron Howard e Jared Bush

Encanto – di Byron Howard e Jared Bush

Encanto – di Byron Howard e Jared Bush

Recensione di Francesca Re

 

Encanto è un film Disney, il sessantesimo classico, regia di Byron Howard, Jared Bush disponibile in Italia a partire dal 24 novembre 2021, ora anche su Disney+.

Di cosa parla Encanto?

Questa volta il luogo in cui si svolge il racconto è un piccolo villaggio della Colombia che vive e svolge le proprie attività grazie al sostegno di una grande famiglia detentrice della fiamma magica: i Madrigal.

Ho guardato con molto interesse questo film in compagnia dimia figlia ed ho piacevolmente notato (finalmente) la volontà di abbattere alcuni stereotipi che troppo spesso hanno rischiato di diventare obiettivi inarrivabili per i ragazzini/e che guardano.

Prima di tutto la protagonista non è perfetta, o meglio non si adegua ai canoni di perfezione richiesti da una società moderna e penso che questa sia la prima volta in cui vedo un’eroina Disney con gli occhiali.

Ho pensato_ “Finalmente si ritorna a dare valore alla normalità!”.

Mirabel inoltre è l’unica appartenente di questa grande famiglia a non avere un talento particolare che la trasformi in un aiuto indispensabile per il villaggio.

Mirabel è l’unica appartenente di una famiglia con poteri speciali a dover contare solamente sulle proprie capacita empatiche e umane.

Da questo discorso incentrato sulla protagonista si dipanano poi tutta una serie di peculiarità insite in ogni appartenente alla famiglia Madrigal. Ecco che la sorella di Mirabel che ha il talento della forza, si sente sovrastata dalle continue richieste e crede di non riuscire a superare i propri limiti.

C’è poi la sorella che più di tutti incarna lo stereotipo di bellezza e perfezione che soffre di una profonda tristezza per non poter essere completamente se stessa e lo confesserà solo quando sarà messa al muro dalla sincera normalità di Mirabel.

Uno scenario ben più cupo viene riservato ad altri familiari costretti al silenzio e all’allontanamento perché in possesso di talenti considerati troppo oscuri , pericolosi e non utili. Una famiglia detentrice della grande magia e che si adopera affinché questa venga utilizzata per il bene comune, ma a discapito dell’identità di ogni suo appartenente .

Perchè vedere Encanto?

Il cardine di Encanto è la riscoperta di se stessi, che porterà ad una nuova rinascita.

“Ed è ora di smetterla di preferire le rose alle piante grasse!” con questa frase profetica mia figlia ha commentato il film.

https://www.disneyplus.com/en-gb/movies/encanto/33q7DY1rtHQH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.