Tag: Tatiana Pagano

“Emma” di Jane Austen

“Emma” – di Jane Austen Recensione di Tatiana Pagano  “Sto per descrivere un’eroina che non potrà piacere a nessuno, fuorchè a me stessa.” Così Jane Austen introduce la protagonista del suo romanzo “Emma”, pubblicato per la prima volta nel 1815. Emma Woodhouse è una meravigliosa e intelligente creatura dall’animo nobile ed altruista. Orfana di madre…
Leggi tutto

“Chiamatemi Isa ” di Giorgia Coppari

“Chiamatemi Isa” di Giorgia Coppari Recensione di Tatiana Pagano “Cos’è la Bellezza?” Se avessero posto questa domanda ad Isa lei, di sicuro, non avrebbe saputo rispondere. Non si guardava allo specchio da anni nella più profonda convinzione che nemmeno un oggetto inanimato sarebbe riuscito a sopportare, come lei del resto, il riflesso di una donna…
Leggi tutto

“Persuasione” di Jane Austen

“Persuasione” di Jane Austen recensione di Tatiana Pagano     Jane Austen rientra tra le maggiori scrittrici del panorama letterario inglese di fine Settecento. Il suo ultimo romanzo Persuasione è stato composto tra il 1816 ed il 1817, poco prima della sua morte; deceduta, infatti, a causa di una malattia, la sua opera venne pubblicata successivamente…
Leggi tutto

“Cinquanta sfumature di Grigio” di E. L. James

“Cinquanta sfumature di Grigio” di E. L. James Recensione di Tatiana Pagano Cinquanta sfumature di grigio è il primo volume della trilogia di romanzi scritta da E. L. James, autrice britannica conosciuta a livello internazionale. L’intera serie vanta la vendita di ben 125 milioni di copie in tutto il mondo; i diritti sono, inoltre, stati…
Leggi tutto

“La solitudine dei numeri primi” di Paolo Giordano

“La solitudine dei numeri primi” di Paolo Giordano Recensione di Tatiana Pagano La solitudine dei numeri primi è un romanzo di Paolo Giordano, scrittore e fisico italiano tra i più giovani d’Italia ad aver ricevuto il premio Strega, riconosciuto come uno tra i premi più prestigiosi. La solitudine dei numeri primi, tra le opere più…
Leggi tutto

“Donne che amano troppo” di Robin Norwood

“Donne che amano troppo” di Robin Norwood recensione di Tatiana Pagano “Quando essere innamorate significa soffrire, stiamo amando troppo […]. Quando giustifichiamo i suoi malumori, il suo cattivo carattere, la sua indifferenza, o li consideriamo conseguenze di un’infanzia infelice e cerchiamo di diventare la sua terapista, stiamo amando troppo […]. Quando non ci piacciono il…
Leggi tutto

“L’amica geniale” di Elena Ferrante

“L’amica geniale” di Elena Ferrante recensione di Tatiana Pagano L’amica geniale è il primo volume di un ciclo di romanzi scritti da Elena Ferrante, autrice la cui identità risulta ancora sconosciuta al pubblico. Il velo di mistero che aleggia intorno alla sua persona contribuisce, tuttavia, ad aumentare la curiosità rivolta ai suoi romanzi sempre molto…
Leggi tutto