Tag: Lisa Molaro

“Le dee del miele” – di Emma Fenu

“Le dee del miele” di Emma Fenu Recensione di Lisa Molaro “Il cielo è perpetuo e la Terra perenne. La ragione per cui il Cielo può essere perpetuo e la Terra perenne è che non vivono che per se stessi” – Tao te Ching, VII. In copertina una donna si specchia… quale delle due? Candore…
Leggi tutto

Pizan

Le donne si raccontano attraverso l’arte – Christine de Pizan

Le donne si raccontano attraverso l’arte – Christine de Pizan Articolo di Lisa Molaro La prima donna scrittrice per professione: Christine de Pizan. Sta arrivando, la vedo camminare nel vialetto che porta qui, in questo nostro salotto. Aspettate, ora ve la presento però, mi raccomando, quando entrerà da questa porta dovremo tutte portarle il rispetto…
Leggi tutto

Simonetta Agnello Hornby

Nessuno può volare – di Simonetta Agnello Hornby

Nessuno può volare – di Simonetta Agnello Hornby Recensione di Lisa Molaro “Nessuno può volare” di Susanna Agnello Hornby, edito dalla Feltrinelli nel 2017, è un romanzo autobiografico attraverso cui l’Autrice parla al lettore della malattia che è stata diagnosticata al suo primogenito, George, e della disabilità a più ampio spettro. Non pensiate si tratti…
Leggi tutto

“Eva” – di Barbara Leardini

“Eva” – di Barbara Leardini Recensione di Lisa Molaro “Eva“, di Barbara Leardini non è un vero e proprio romanzo bensì un memoriale familiare  ambientato nella Riviera Romagnola tra gli anni ’50 e gli ’80. Davanti ai miei occhi, una copertina in bianco e nero, dalle sfumature di un cielo invernale in cui i raggi…
Leggi tutto

Properzia De Rossi

Properzia De Rossi o la preziosità del nocciolo – Articolo di Fabrizio Casu

Properzia De Rossi (1490-1530) Nonostante la sua spinta propulsiva verso la modernità (le scoperte geografiche, il Rinascimento culturale…), il Cinquecento non fu un secolo generoso nei confronti delle donne, prevalentemente relegate in ambito domestico o, in casi eccezionali, capaci di imporre la propria personalità soltanto come mecenati (quindi come promotrici dell’ingegno di qualcun altro). Alle…
Leggi tutto

“Come farfalle sull’acqua” – di Monica Tedeschi

“Come farfalle sull’acqua” – di Monica Tedeschi Recensione di Lisa Molaro Come una farfalla sull’acqua, terminata la lettura di questo breve libro – o lungo racconto – mi ritrovo quasi statica, con le ali umide, impossibilitata a spiccare il volo. Monica Tedeschi, l’autrice, mi ha portato dentro il suo mondo; non attorno, non al fianco,…
Leggi tutto

“Le sorelle Mitford. Biografia di una famiglia straordinaria” – di Mary S. Lovell

“Le sorelle Mitford. Biografia di una famiglia straordinaria” – di Mary S. Lovell Recensione di Lisa Molaro   “Le sorelle Mitford. Biografia di una famiglia straordinaria”, pubblicato dalla Neri Pozza nel 2018 e scritto da Mary S. Lovell (membro della Royal Geographical Society, autrice di quattro precedenti biografie, tra cui il bestseller internazionale “Straight on…
Leggi tutto

Chissà da chi si riforniscono le Befane di Bologna…

Chissà da chi si riforniscono le Befane di Bologna… Articolo di Cristina Casillo Immagine presa dal sito:  http://www.bolognabimbi.it L’Epifania si avvicina! A spasso per Bologna in cerca di leccornie, ho incontrato una persona speciale. Oggi Bologna ha un sapore diverso, le luminarie sono quelle di un mese fa, sempre bellissime e suggestive, ma sembrano attendere quella…
Leggi tutto

“A libro aperto. Una vita è i suoi libri” di Massimo Recalcati

“A libro aperto. Una vita è i suoi libri” di Massimo Recalcati Recensione di Lisa Molaro. Pubblicato, da pochissimo, dalla Feltrinelli Editore, “A libro aperto. Una vita è i suoi libri” è l’ultimo libro dello psicoanalista lacaniano, saggista e accademico italiano, Massimo Recalcati e penso non servano cappelli introduttivi per quest’uomo dall’intelligenza ad ampio spettro.…
Leggi tutto

betulle

“Le voci delle betulle” di Eloisa Donadelli

“Le voci delle betulle” di Eloisa Donadelli Recensione di Lisa Molaro “Le voci delle betulle” è il meraviglioso romanzo d’esordio di Eloisa Donadelli, edito Sperling & Kupfer. Leggere questo libro è stato come intraprendere un viaggio sensoriale durante il quale vari stimoli si alternavano armonicamente, creando un sottofondo alla mia lettura. Bernadette Laudis è una giovane donna…
Leggi tutto