Tag: Elisabetta Corti

feuilletton

Alexandre Dumas: l’avventura e il feuilleton

Alexandre Dumas: l’avventura e il feuilleton Di Elisabetta Corti Chi può dire di non aver mai sentito parlare di d’Artagnan e le scorribande dei Tre moschiettieri? O delle mirabolanti avventure di quel misterioso Conte che fece di Montecristo la sua dimora? O ancora, della collana di Maria Antonietta? Ebbene sì, questa volta la sessione di…
Leggi tutto

Liala e la ribellione femminile: Bisbigli nel piccolo mondo

Liala e la ribellione femminile: Bisbigli nel piccolo mondo   di Giulia La Face   Liala e la ribellione femminile: Bisbigli nel piccolo mondo. Il provincialismo italiano e i sogni di cambiamento  raccontati con la leggerezza della maestra del rosa italiano. Che coglie i primi vagiti del desiderio di emancipazione delle donne dai modelli della…
Leggi tutto

“L’azzurro nella vetrata”, un romanzo di Liala

“L’azzurro nella vetrata”, un romanzo di Liala Recensione di Elisabetta Corti È un tiepido pomeriggio mentre scrivo questa recensione. Il sole entra dalle finestre luminose, e sorrido pensando al titolo del romanzo che sto per recensire. Mi trasferisco con la mente a Nervi, nella riproduzione di un castello medievale scozzese. È qui che il commendator Nelson…
Leggi tutto

Liala, la regina del romanzo rosa

Liala, la regina del romanzo rosa non smette di far parlare di sè (e far sognare milioni di donne) di Giulia La Face Liala, la regina del romanzo rosa non smette di far parlare di sé ( e far sognare milioni di donne).   Liala è stata ed è una scrittrice “rosa” che sorprende per…
Leggi tutto

Con Macbeth nell’abisso profondo – l’orrore in Shakespeare

di Giulia La Face     Con Macbeth nell’abisso profondo – l’orrore in Shakespeare. Avrete paura? “Che voi tremate? Avete tutti paura? Ahimè io non vi biasimo, poichè siete tutti mortali…” (Riccardo II°, I, 2) Rileggere Macbeth può essere una esperienza unica considerando questa opera teatrale come un vero capolavoro di orrore e paura. Una…
Leggi tutto

Fernando Pessoa alla scoperta di una sola moltitudine

Fernando Pessoa alla scoperta di una sola moltitudine di Giulia La Face   Fernando Pessoa alla scoperta di una sola moltitudine. La prima volta che lessi Fernando Pessoa, tanti anni fa, durante gli studi universitari, ne rimasi folgorata.   Come in uno specchio avevo trovato illuminazioni improvvise al senso talvolta angoscioso della incomprensibilità del vivere.…
Leggi tutto

“Una cena molto originale”, Fernando Pessoa

“Una cena molto originale”, Fernando Pessoa Recensione di Elisabetta Corti   Herr Prosit, Presidente della società di gastronomia di Berlino, si trova a presidiare la quindicesima sessione annuale in un periodo in cui la gastronomia sembra essere in declino. Al fine di riabilitare la società, propone ai presenti una cena molto originale, che si terrà…
Leggi tutto

“Natale a Pemberley”, antologia natalizia

“Natale a Pemberly”, antologia natalizia Recensione di Elisabetta Corti Elizabeth Bennet è sparita. A poche settimane dal matrimonio, Lizzy è scomparsa, lasciando solo una lettera a Mr. Darcy, di cui non si conosce il contenuto. Il galantuomo è ovviamente devastato, ma Georgiana è determinata: non solo troverà Lizzy, ma organizzerà un Natale a Pemberley indimenticabile. Partono…
Leggi tutto

Fernando Pessoa il poeta che inventa il Novecento

Fernando Pessoa il poeta che inventa il Novecento di Giulia La Face Fernando Pessoa il poeta che inventa il Novecento. Potrei iniziare a parlare di Pessoa attraverso questo squarcio letterario colto in uno dei suoi libri maggiormente conosciuti, “Il libro della Inquietudine”: «Sentire tutto in tutte le maniere, / vivere tutto da tutti i lati,…
Leggi tutto

“L’ultimo uomo” di Mary Shelley

“L’ultimo uomo”, di Mary Shelley Recensione di Elisabetta Corti     Anno 2070 circa. Il re d’Inghilterra  abdica, lasciando spazio alla Repubblica. Lionel Verney e la sorella Perdita, sono due orfani che crescono senza legge e lontani dalla società. Il padre, amico del re, si suicida in seguito a debiti di gioco che non può…
Leggi tutto