Categoria: Racconti

Mare

Primavera d(a)mare di Fernanda Graziani Matteucci

Primavera d(a)mare di Fernanda Graziani Matteucci Il segnale partiva dalla vicina campagna quando le gemme degli alberi da frutta schiudevano i loro sorrisi alle api e a uno scalpitante sole che stiracchiava i suoi raggi un po’ rattrappiti dal gelo invernale, per allungarli e non sfigurare ad agosto. Era il momento, quello, di inforcare le…
Leggi tutto

elisa

“Elisa” di Chiara Benedetto

Elisa di “Chiara Benedetto” Elisa sarebbe arrivata intorno a mezzogiorno. Quasi tutti gli ospiti della guesthouse erano andati a Brighton al mare, quindi approfittai della cucina libera per improvvisare un brunch apposta per lei: tè ai mirtilli, scrambled eggs e, ovviamente, muffin alle mele, i suoi preferiti. Anche se già sapevo che non sarebbero mai…
Leggi tutto

Aspasia

Aspasia di Elisabetta Ferri

Aspasia di Elisabetta Ferri Un velo nero è calato e si è posato, lieve come una ragnatela, sulla città. Ha ricoperto come una tenera seconda pelle ogni edificio, ciottolo, ramo d’ulivo, ogni tempio e colonna, si è posato sul mare, sulla terra, sulle persone. Aleggia al di sopra della mia testa, sottraendomi il cielo. I…
Leggi tutto

Mary e la rivincita di Frankestein

“Mary e la rivincita di Frankestein” di Erica Brusco

“Mary e la rivincita di Frankestein” di Erica Brusco   16 giugno 1816 Arroccata sul pendio di roccia, si ergeva l’austera facciata di Villa Diodati, la «bellissima villa con le Alpi alle spalle, e il lago di fronte» che Lord Byron aveva preso in affitto a Cologny, vicino a Ginevra. Era un’estate molto particolare: l’anno…
Leggi tutto

Camilla

Camilla di Lorenzo Bottone

Camilla di Lorenzo Bottone Stavo per entrare in casa ma il mio sguardo si diresse a un porticato poco lontano da me. Lo avrei distolto prontamente se non mi fossi accorto di una persona che passeggiava, nevrotica. “Luca, sono io”. L’estranea figura si era accorta di me. E mi aveva chiamato. “Camilla?!?”, risposi palesemente sorpreso.…
Leggi tutto

suora

“Clotilde, una suora fuori dagli schemi” di Vania Lauri

“Clotilde, una suora fuori dagli schemi” di Vania Lauri   Negli anni in cui ho conosciuto suor Clotilde frequentavo suo nipote, un giovane un po’ tenebroso, con un cespuglio di riccioli neri e setosi dallo sguardo intenso, che poi sarebbe diventato mio marito. Ritorno con un’aurea di soffusa nostalgia al nostro primo incontro. “Facciamo una…
Leggi tutto

La silenziosa ribellione di Emily Dickinson di Sara Staffolani

La silenziosa ribellione di Emily Dickinson di Sara Staffolani

“La silenziosa ribellione di Emily Dickinson” di Sara Staffolani Ѐ notte fonda. Emily, come di consueto, è china sul suo piccolo scrittoio in legno di ciliegio a scrivere su minuscoli frammenti di carta. La sua grafia è leggera, agile e spavalda, come un veliero che solca i mari sfiorando appena l’acqua del mare, che non…
Leggi tutto

appuntamento

“L’appuntamento” di Gianluca Piattelli

“L’appuntamento” di Gianluca Piattelli   Primavera. Annie si svegliò alle sette e trenta del mattino. Si tirò a sedere sul letto, si stropicciò gli occhi, fece un grande sbadiglio rumoroso e si alzò. Lui la stava aspettando. Annie ne era felice. Aveva sognato quell’incontro per tutta la notte. La donna infilò le ciabatte, si sedette…
Leggi tutto

Antonia

La funzionaria di Rita Bonetti

La funzionaria di Rita Bonetti Antonia spazza via con il mignolo una briciola incastrata nell’angolo del labbro inferiore mentre finge interesse per l’interlocutrice facendo lievi cenni d’assenso con il capo. Si deterge il sudore dalla fronte e osserva con attenzione l’assistente dell’architetto. Un trentenne sbiadito, calvizie incipiente e una leggera pinguedine del ventre, forse a…
Leggi tutto

Emma

“Emma” di Marina Fichera

“Emma” di Marina Fichera   Suona il campanello. «Chi è?» «Come chi è? Sono io, Emma. Sono in viaggio da quasi dodici ore. Sai, questo Viaggio in Italia è stata una vera Odissea!» «Emma, scusa ero ancora a letto, sono Le mille e una notte che faccio Le notti bianche. Ma entra e racconta!» «Guarda…
Leggi tutto