Il sorriso – di Giovanna Mancini

Il sorriso – di Giovanna Mancini

il sorriso

Il sorriso – di Giovanna Mancini

recensione di Serena Savarelli

Rubrica IO MI CURO CON UN LIBRO

il sorriso

 

 

Il sorriso è un saggio di Giovanna Mancini edito da Il Ciliegio nel 2007.

Una persona quante volte sorride durante il giorno?

Cercando in internet ho trovato questa risposta:

“Il numero medio di risate che facciamo ogni giorno è 15. Ovviamente è un dato statistico che dipende da persona a persona, ma una cosa è certa, da bambini si ride molto di più. È appurato che in media, un bambino ride circa 300 volte ogni giorno, mentre, l’inizio dell’età adulta causa un graduale cambiamento che comporta maggiore serietà e minore propensione alla risata.”

https://it.quora.com/Quanto-ride-una-persona-mediamente-ogni-giorno

Non dobbiamo dimenticare che il sorriso è parte del patrimonio genetico di ognuno di noi; in questo momento impegnativo, alcune persone ritengono che, nel loro vivere quotidiano, non c’è più motivo di sorridere. Tuttavia, è proprio il sorriso che contribuisce ad abbassare i livelli di stress e a produrre benessere.

Partendo da queste considerazioni, ho conosciuto Il sorriso di Giovanna Mancini

“La distinzione tra dentro e fuori è solo necessaria quel tanto che basta a ritrovare il punto centrale, il punto d’equilibrio che sta esattamente al centro del nostro silente ascolto.”

 Una margherita rosa che sorride: è stata lei, in copertina, a catturare il mio interesse. La sensazione che dà è quella di essere soffice e imbottita.
Quando l’ho preso in mano mi sono chiesta: “Ma che cos’è davvero il sorriso?”.

Definirlo come una semplice espressione del volto mi sembra davvero riduttivo. Il sorriso è oggetto di molti studi scientifici. Il primo a esaminarlo fu Charles Darwin. Egli si rese conto che sorridere è un atto universale, non legato al contesto culturale di provenienza come invece la comunicazione verbale o alcuni gesti del linguaggio del corpo.

Oggi gli scienziati hanno individuato 6 tipologie di sorrisi, ma, ciò che è incredibile, è che basta sorridere per provare allegria. Ecco il segreto del sorriso: è un’arma potentissima a disposizione di ognuno di noi.

Una raccolta di note e riflessioni che guidano il lettore attraverso l’essenza del vivere quotidiano, per raggiungere, in modo chiaro e semplice, la semplicità dell’esistenza.

“Ora sorrido mentre scrivo e penso al tuo volto: è bello sorridere, sorridi anche tu!”

Fin dalle prime pagine l’autrice accompagna il lettore attraverso una meditazione guidata. L’animo si sgombra dai pensieri martellanti e si svuota dalle conseguenze delle fatiche quotidiane. Lo spazio interiore, rinnovato, può accogliere sostanza e la mente si distende.
Tra un capitolo e l’altro il lettore viene invitato a compiere delle azioni: colorare qualcosa, lasciar fluire le emozioni e sentirle, appuntare tutto ciò che evoca la gioia.
Per Giovanna Mancini il sorriso è strettamente legato alle emozioni.
Il mio pensiero va immediatamente all’Associazione Life Skills Italia®, che ha come mission quella di attivare le potenzialità della persona e costruire le competenze necessarie ad affrontare la vita con consapevolezza e autonomia. Essa ha redatto una carta dei Diritti alle Emozioni. Al punto n. 5 troviamo queste parole:

“ognuno ha il diritto di sorridere o ridere almeno 5 volte al giorno”.

Scopriamo così che il sorriso è un fattore fondamentale nella totalità della persona.

“Qualsiasi sia l’emozione che stiamo vivendo nel momento in cui ci sentiamo legati, prigionieri, bloccati, spaventati, proviamo a sorridere e andare oltre nello spazio infinito del sorriso celeste.”

Giovanna Mancini, attraverso questo scritto, intimo e profondo, insegna che la parola chiave del sorriso è la semplicità, qualcosa che si può applicare al nostro modo di essere, in quanto è ciò che gli altri vedono di noi; ha il potere di creare, conciliare, riunire e accettare. Esso è la chiave che apre il cuore e permette di ascoltare la propria anima. Esso è anche colore.

“Cosa sarebbe l’esistenza senza il sorriso? Una grande ombra grigia, tutto sarebbe monocolore.”

Il sorriso  è una lettura indispensabile per ricordare che quando doniamo un sorriso, rendiamo felice il nostro cuore. In essa troviamo anche le parole scritte da altri scrittori che si sono lasciati ispirare: Gandhi, Faber, Fynn, Gibran, Maria Teresa di Calcutta, Tagore, Neruda…

Questo piccolo libro è una straordinaria guida di consapevolezza, perché attraverso il sorriso possiamo mostrare che c’è un modo di vedere la vita con l’anima spalancata e disposta a condividere.
Oggi l’esistenza di molte persone è caratterizzata dalla perdita di umorismo. Per questo motivo, è stata introdotta la terapia del sorriso, che non è soltanto un modo per soverchiare lo stress e passare dei bei momenti. Essa è proprio un metodo, un trattamento medico e psicologico che ripristina la capacità di sorridere fino a riconquistare la spontaneità di questo gesto.

Oggi, è ampiamente dimostrato, che il sorriso migliora la qualità della vita e della salute, inducendo effetti positivi sia fisici che psicologici. Il sorriso offre la possibilità di vedere la vita da un punto di vista diverso, rigenerando ottimismo e speranza.

Non è un trattato scientifico, ma le sue parole svelano l’essenza del sorriso e di chi lo pratica:

“Nel sorriso c’è l’alchimia della trasformazione, c’è l’apertura, l’accoglienza, il desiderio di scoprire.”

Quindi a noi, lettori, non resta che ricominciare a sorridere, come quando eravamo bambini.

Link d’acquisto

https://www.amazon.it/sorriso-Giovanna-Mancini/dp/8888996044

SINOSSI

Il Sorriso rappresenta il primo libro di raccolta di pensieri, considerazioni e meditazioni, frutto di diversi anni di studio e ricerca da parte dell’autrice, edito da Il Ciliegio.

All’interno di questo piccolo scrigno, è possibile trovare molti spunti di riflessione che, prendendo il lettore per mano, lo invitano ad entrare in contatto con la parte più intima e profonda di sé.

Il Sorriso è inteso come una chiave preziosa, che serve per aprire il nostro cuore e ascoltare la nostra anima.

Le tre porte del sorriso sono infatti corpo, mente ed emozioni.
All’interno del libro, di fianco alle riflessioni, vi sono inoltre dei mandala, da colorare mentre vengono lasciati fluire liberamente pensieri ed emozioni.

“Colgo una stella ad illuminare il tuo cammino, colgo un fiore ad aprire il tuo cuore, colgo il tuo sguardo e sorrido felice” (tratto da pag. 32 de Il Sorriso di G. Mancini)

Titolo: Il sorriso
Autore: Giovanna Mancini
Editore: Edizioni Il Ciliegio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.