Ciao per sempre – di Corinna De Cesare

Ciao per sempre – di Corinna De Cesare

Ciao per sempre – di Corinna De Cesare

recensione di Emma Fenu

ciao per sempre

Ciao per sempre è un romanzo di Corinna De Cesare edito da Salani nel 2021.

C’è un luogo e un tempo dell’infanzia e dell’adolescenza.

C’è un sud di mare limpido e montagne deserte, strade polverose, bar sempre uguali, scritte sui muri, treni sempre in ritardo e con l’aria condizionata fuori uso.

C’è un sud di corse libere in bicicletta, di visi sempre uguali che invecchiano appena, di parole sussurrate e di parole non dette che creano una rete di segreti che stritola.

C’è un sud da cui si scappa, ma non è mai un addio: è un ciao per sempre.

Margherita è una docente precaria che abita a Roma in un appartamento condiviso con giovani studenti. Anni prima ha scritto un libro, ma la sua vita fa fatica a decollare, come se le fosse impossibile diventare adulta senza riannodare i fili della sua adolescenza in Puglia, a Collina d’Oro.

Sono trascorsi quindici anni dal trasferimento nella Capitale e se, ha potuto evitare i matrimoni di quanti le diventavano ogni giorno più estranei, non può non tornare per il funerale della nonna.

Ritroverà l’amica Angela, con cui i rapporti si sono interrotti bruscamente, e Alberto, il fidanzatino idealizzato a cui non ha avuto il coraggio di rivelare la verità, e conoscerà un uomo, definito in paese “il pazzo”, che ogni giorno, al cimitero, pulisce in lacrime la tomba della nonna.

Chi è quest’uomo? Quale segreto porta con sè?

E quali segreti Margherita, Angela e Alberto hanno lasciato morire in lunga agonia e ora si aggirano come spettri nel buio della coscienza, dove ci si sente soli e perennemente adolescenti, nel limbo che prelude l’età adulta?

Ciao per sempre, piccola Margherita: lascia andare colpe, rimorsi, rimpianti e silenzi. Ora sai chi sei, da dove vieni e dove vuoi e puoi andare.

“Prendi tutto quello che ho
Crollami addosso
E quel che posso
E quel che mostro
E qualche mostro mi dirà che
Noi non ci avremo mai.”

Ciao per sempre, Claudia Lagona / Alessandro Bavo

Link d’acquisto

Sinossi

Possiamo davvero dire addio a una persona, a un posto che abbiamo amato o che ha fatto parte di noi?

Per il funerale della nonna, Margherita è costretta a tornare a Collina d’Oro, il luogo dov’è cresciuta negli anni Novanta, con i terreni coltivati che danno al paese “quel nome fiabesco e anche un po’ ridicolo perché d’oro ci sono solo infinite distese di spighe di grano”.

Ad attenderla ci sono la sua vecchia casa, l’amica d’infanzia che non ha più voluto incontrare, il primo amore dal quale è scappata senza spiegazioni. Rivederli significa fare i conti con quindici anni di silenzi e di bugie, ammettere la possibilità del dolore e affrontare verità sopite per troppi anni, provando a riconciliarsi con gli strappi della vita.

Perché c’è una crepa in ogni cosa e da lì entra la luce.

Con una scrittura schietta e usando la propria geografia personale, Corinna De Cesare racconta un passaggio cruciale nell’esistenza di tutti, uomini e donne: il combattimento con il passato perché smetta di infestare le nostre vite; il ritorno a casa, dove le radici continuano ad affondare anche se i rami sono andati lontano, e dove, per capire chi sei, basta scrutare negli occhi di chi ti ha visto crescere, ridere e sbagliare.
Titolo: Ciao per sempre
Autore; Corinna De Cesare
Edizione: Salani, 2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.